• 3505125359

    torino1@adiura.com

  • 01119486527

    Fb: Adiura Torino

  • Via San Secondo 34

    10128 Torino

  • Lun – Sab H24

    Dom – su appuntamento

Oneri deducibili datori lavoro badanti

Adiura TorinoNews dal BlogOneri deducibili datori lavoro badanti
14 Gennaio 2021 Posted by Roberta News dal Blog

Lunedì 11 gennaio scadevano i termini per saldare il cosiddetto 4° trimestre del 2020, l’ex Mav per le badanti e le colf, quello per l’attività lavorativa svolta tra ottobre e dicembre scorsi. La prossima scadenza è quella di sabato 10 aprile quando dovranno essere versati i contributi riferiti al 1° trimestre, gennaio-marzo 2021.

Una volta effettuato il pagamento, tramite il modulo Pago Pa (il vecchio Mav) la documentazione dovrebbe essere correttamente archiviata e presentata in sede di dichiarazione dei redditi. I versamenti contributivi (solo nella quota a carico del datore di lavoro) possono infatti essere portati in deduzione da tutti i datori di lavoro di badanti e colf (a prescindere dalla mansione per cui viene assunto il lavoratore) per un massimo di 1549,37 euro l’anno.

Importante ricordare che vale il principio di cassa, quindi sono deducibili le spese sostenute nell’anno solare, a prescindere dal trimestre di riferimento. Il versamento contributivo relativo al 4° trimestre appena concluso potrà essere inserito nella rendicontazione del 2021 (poiché la spese è stata sostenuta a gennaio 2021) e portato in deduzione solo in occasione della dichiarazione dei redditi 2022. Al contrario di quelli Inps, però, i contributi Cassacolf non possono essere portati in deduzione.